Recensisci!
Diventa un recensore per ricevere prodotti gratuiti o scontati!
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Ricerca Avanzata
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Recensione Umidigi A3 Pro - Smartphone sotto i 100€
Da Admin Gio Apr 04, 2019 12:22 pm

» [Arduino] aiuto programma
Da Glak Mar Mar 12, 2019 9:30 am

» ERRORE NELLA COMPILAZIONE NEXTION
Da papat Mar Feb 26, 2019 7:11 am

» Comandare la Smart TV con Alexa senza broadlink (gratis)
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:31 pm

» Google Home diventa un traduttore simultaneo
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:27 pm

» Recensione Xiaomi Redmi 5 - Edizione 2019
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:24 pm

» Guadagnare lavorando per Google Street View
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:20 pm

» UMIDIGI F1 - Specifiche tecniche
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:14 pm

» display oled 168x64
Da fulvio Dom Feb 10, 2019 9:47 am

I postatori più attivi del mese

Procedimento per risolvere gli esercizi dei vettori sul piano cartesiano

Andare in basso

Procedimento per risolvere gli esercizi dei vettori sul piano cartesiano Empty Procedimento per risolvere gli esercizi dei vettori sul piano cartesiano

Messaggio Da Admin il Mer Feb 20, 2013 6:38 pm

Procedimento per risolvere gli esercizi dei vettori sul piano cartesiano Vettor10

Esistono in rete pochi esercizi sui vettori nel piano cartesiano e ho deciso di creare questa guida per permettere ad altri di capire come si svolgono questi problemi che non sono molto facili da comprendere. Spero che vi sia utile e che vi permetta di capire come si svolgono Wink. Iniziamo subito!

Per permettervi di capire, iniziamo subito a svolgere subito un problema. Vorrei ricordare che per indicare simbolicamente un vettore è necessario inserire una freccia sopra la lettera minuscola che si desidera. Io in questo caso non posso perché il computer non mi permette di farlo.

Dati:
Vettore a: ha come punto estremo A (+2; +5)
Vettore b: ha come modulo 12 e forma una angolo di 120° rispetto all'asse x.
Vettore c: ha come punto estremo C (+3; +6)

Calcolare:
+ I componenti del vettore.
+ Il modulo e l'angolo formato dai vettori rispetto all'asse x.
+ Il vettore s: 3a + b - c

Procedimento

1) Calcolo il modulo del "vettore a" utilizzando il teorema di Pitagora in questo modo:
√(+2)2+ (+5)2 = √4+25 = √29 = 5,38

Domanda e risposta: come faccio a calcolare i componenti del vettore a? non c'è bisogno di calcolarli dato che ce li hai già e sono ax= +2 e ay= +5.

Dato che conosciamo ax e il modulo del "vettore a", possiamo calcolare il suo angolo rispetto all'asse "x" e bisogna fare: ax/a (cioè la divisione tra ax e il "vettore a"). Ecco come viene:

Angolo "vettore a": ax/a = +2/5,38 = 0,37. Per trovare l'angolo = sin-1 0,37= 21,71°!

2) Conosciamo del "vettore b" il suo modulo e il suo angolo e vogliamo conoscere adesso i suoi componenti. Per farlo dobbiamo fare modulo*cos ANGOLO (bx) e modulo*sin ANGOLO (by)!
bx: 12*cos 120° = -6
by: 12*sin 120° = +10,39
In questo caso non sarà necessario calcolare il suo modulo dato che ci è già stato fornito nei dati (cioè 12).

Per calcolare il suo angolo rispetto all'asse "x" dobbiamo fare come abbiamo fatto per il "vettore a" solo che in questo caso dovremo utilizzare bx e come modulo "b":
Angolo "vettore b": bx/b = 6/12 = 0,5 = 0,5*sin-1= 30° (come vedete ho trasformato gli elementi da negativi a positivi, se no l'angolo usciva negativo).

3) Con il "vettore c" dobbiamo fare lo stesso procedimento che abbiamo utilizzato con il "vettore a". Calcoliamo il suo modulo con il teorema di Pitagora: √(+3)2+ (+6)2 = √9+36 = √45 = 6,70.

Dato che conosciamo cx e il modulo del "vettore c", possiamo calcolare il suo angolo rispetto all'asse "x" e bisogna fare: cx/c (cioè la divisione tra cx e il "vettore c"). Ecco come viene:


Angolo "vettore c": cx/c = +3/6,70 = 0,44. Per trovare l'angolo = sin-1 0,44= 26,10°!


Adesso arriva la parte più "complicata"! Dobbiamo calcolare il "vettore s" formato da i tre vettori (a, b, c). Vorrei precisare che non bisogna assolutamente sommare i moduli dei vettori perché fareste un grandissimo errore e renderebbe i vostri calcoli finora fatti totalmente inutili. Come potete notare abbiamo distinto i componenti in "x" e in "y" non perché non avevamo nulla da fare ma perché ci servirà appunto per calcolare il "vettore s"; come? facendo il teorema di Pitagora tra sx e sy!

Per trovare sx dobbiamo convertire le lettere 3a+b-c in questo modo:
sx: 3*2+(-6)-(+3) = +3
N.B: come vedi ho inserito solo i componenti "x" dei "vettori a, b, c).

Per trovare sy dobbiamo convertire le lettere 3a+b-c in questo modo:
sy: 3*5+10,39-(+6) = 19,39.
N.B: come vedi ho inserito solo i componenti "y" dei "vettori a, b, c).

Adesso che abbiamo quasi concluso, dobbiamo fare il teorema di Pitagora tra sx e sy. Il risultato sarà il "vettore s". Il problema è concluso.




+ Si ringrazia Luca Galaz per i suoi suggerimenti a risolvere questo problema.
Admin
Admin
♔ Amministratore

Messaggi Messaggi : 4364
Crediti Crediti : 12158
Reputazione Reputazione : 187
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 08.03.11
Età Età : 21
Località Località : Brescia

https://wikiinfo.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum