Recensisci!
Diventa un recensore per ricevere prodotti gratuiti o scontati!
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Ricerca Avanzata
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Recensione Umidigi A3 Pro - Smartphone sotto i 100€
Da Admin Gio Apr 04, 2019 12:22 pm

» [Arduino] aiuto programma
Da Glak Mar Mar 12, 2019 9:30 am

» ERRORE NELLA COMPILAZIONE NEXTION
Da papat Mar Feb 26, 2019 7:11 am

» Comandare la Smart TV con Alexa senza broadlink (gratis)
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:31 pm

» Google Home diventa un traduttore simultaneo
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:27 pm

» Recensione Xiaomi Redmi 5 - Edizione 2019
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:24 pm

» Guadagnare lavorando per Google Street View
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:20 pm

» UMIDIGI F1 - Specifiche tecniche
Da Admin Mar Feb 19, 2019 4:14 pm

» display oled 168x64
Da fulvio Dom Feb 10, 2019 9:47 am

I postatori più attivi del mese

Il calibro

Andare in basso

Il calibro Empty Il calibro

Messaggio Da Admin il Gio Feb 21, 2013 7:07 pm

Il calibro Calibr10

Il calibro è uno strumento di misura che permette di misurare lo spessore, la lunghezza e la profondità di oggetti che hanno piccole dimensioni, dell’ordine del centimetro. Prima di proseguire con la spiegazione del calibro, è importante chiarire il significato di grandezza fisica, che è la proprietà di un fenomeno, corpo o sostanza, che può essere espressa quantitativamente mediante un numero e un riferimento. Il calibro che sto descrivendo si chiama calibro a cursore poiché è composto da: un cursore (spesso di acciaio), becchi grandi (misura esterna), becchi piccoli (misura interna), astina e asta fissa, composta a sua volta da una scala graduale (misura S.I.) e una scala di pollici (misura inglese).
Il calibro C310
I calibri hanno una precisione molto alta rispetto agli altri strumenti di misurazione. La sensibilità del calibro a cursore è di un ventesimo di millimetro, cioè 0,05mm. La portata effettiva del calibro è di 150,00mm sebbene nella sua scala si arrivi al valore di 170,00mm. Uno dei disagi che potrebbe causare questo strumento è la dilatazione termica che se tenuto troppo tempo in mano, si riscalda e si dilata, dando scarsa qualità nel darci le misurazioni. Per risolvere questo problema, basterà semplicemente posarlo quando non si a bisogno del suo utilizzo.
Qui sotto verranno rappresentate figure che permetteranno di capire dove è possibile utilizzare il calibro a cursore:
+ Misura di spessori (esempio: spessore di un tubo)
+ Misura di interni (esempio: un bullone)
+ Misura di profondità (esempio: un foro)

Per misurare un oggetto, spessori o foro con il calibro, dovremo:
1. portare la parte scorrevole in una posizione prossima alla misura da effettuare;
2. bloccare la sezione sprovvista di nonio attraverso il freno;
3. agendo sulla vite micrometrica, portare la sezione provvista di nonio alla quota da misurare;
4. bloccare la sezione del nonio;
5. effettuare la lettura sulla scala e sul nonio.

Per leggere la misura di un calibro dovremo prima di tutto leggere il valore sulla scala principale (asta fissa), segnato dallo zero del nonio (asta scorrevole). Al valore che esce deve essere aggiunto quello rilevato sul nonio che si valuta individuando la posizione in cui la lineetta del nonio è allineata con la lineetta della scala principale. In questo caso al valore 24mm, dovremo aggiungere 0.70mm, ottenendo perciò 24,70mm.

Bisogna ricordare che la misura che si effettua, bisognerà scriverla in misura frazionaria, come nel seguente esempio: Xmm + Y/20.
Admin
Admin
♔ Amministratore

Messaggi Messaggi : 4364
Crediti Crediti : 12158
Reputazione Reputazione : 187
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 08.03.11
Età Età : 21
Località Località : Brescia

https://wikiinfo.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum